Periodico della Lapis (Libera Associazione per il Progresso dell'Istruzione) - Anno XXIII, N. 4 OTTOBRE 2020 - Aut. n 8/98 del Trib. di Arezzo in data 23/04/98 - Direttore Responsabile: Alfredo Venturi - Tel. e Fax 0575/421145 C/C Postale n 11086527 E-mail info@fogliolapis.it

ITALIA IN DECLINO COLPE E SPERANZE

Alcuni pesanti interrogativi chiamano in causa il sistema educativo - Perché la nostra classe dirigente, a cominciare dai politici, non appare all'altezza di quella che trasformò il Paese nel dopoguerra? - Perché lo spirito vincente che permise il boom economico pare sepolto nel passato?

DIRIGENTI SCOLASTICI CHI CE LO FA FARE?

Senso del pubblico servizio, la scuola vista come patrimonio comune da proteggere - Sono queste le motivazioni con cui la maggior parte dei capi d'istituto francesi spiega l'attaccamento a una professione ingrata Presidi come interfaccia fra scuola e famiglie

IL RAZZISMO NEI TWEETS

É accaduto in una università americana, dove si è sviluppata in rete una polemica a proposito di una festa senza mascherine di protezione dalla pandemia Poiché la ragazza che ha sollevato il caso è afroamericana, il dibattuto ha assunto una connotazione razzistica 

 

 

 

SCUOLA E COVID LE VOCI CONTRO

L'emergenza sanitaria ha innescato un acceso dibattito nel Paese, e molte vivaci proteste Una buona parte della polemica s'incentra sulle misure decise per la scuola, da molti considerate inutili, eccessive e persino nocive Ecco le testimonianze duramente critiche di una dirigente d'istituto e di una maestra

I CENTO ANNI DI GIANNI RODARI

Come disse Italo Calvino, la scomparsa dell'autore della Grammatica della Fantasia ha impoverito il mondo Il contributo pedagogico e la scoperta della Fantastica, fondamento secondo Novalis dell'arte di inventare Il cruciale passaggio dall'immaginazione alla creatività

POEMA QATARIFRANGENTE

Fra le torri del Qatar o forse di Manhattan (ma dove sono finite quelle due?) è possibile rivisitare Cecco Angiolieri - Dai quattordici versi del S'i' fosse foco ai diciannove punti del programma presidenziale di Michael Moore (s'i' fossse eletto...) - Un ampio spettro di interventi tutti piuttosto ambiziosi: dalla riunificazione dei caricabatterie fino all'estirpazione dell'ignoranza La singolare visione di un ragazzo aretino

Giorgio de Chirico, Piazzaa d'Italia, 1913, Galleria d'arte dell'Ontario, Toronto

 Gli articoli del mese di ottobre 2020:

(Per la consultazione selezionare il titolo dell'articolo)
Torna a home page
Invia un'e-mail alla redazione di Foglio Lapis